giovedì 11 ottobre 2012

LEONARDO E' STATO PRELEVATO A SEGUITO DI DIAGNOSI DI PAS.CHE NON ESISTE.


Torniamo purtroppo a parlare di PAS, ovvero dell'inesistente che crea danni permanenti sui minori e di uno stato che ne legittima gli abusi.
Non ci sono molte parole per commentare quanto è accaduto a Padova, è vergognoso.
I fatti parlano da soli e li potete vedere con i vostri occhi QUI


Lascio dunque le parole a chi ne ha scritto e studiato i perchè e le conseguenze:

Le controversie su questa sindrome inesistente si svolgono in maniera accesa e secondo copioni che appartengono più ad ambiti calcistici che scientifici.

Proposta alla comunità scientifica dal Dr Gardner nel 1985 non è stata mai considerata come patologia proprio per la mancanza nel suo costrutto di serie basi logiche e scientifiche (Bruch, 2002 ). 

1. Sul Dr Gardner vanno smentite alcune mistificazioni: non era né psicologo né psichiatra 
2. non era docente universitario ma solo un volontario non retribuito alla Columbia University di New York 
3. la Columbia University, dopo che Gardner propose il concetto di PAS, prese le distanze dalle sue teorie ed egli andò gradualmente trasformandosi in un “autentic american monster” 
4.La teoria della PAS è stata oggetto di analisi nel lontano 2003 da parte dell’Istituto di Ricerca dei Procuratori Americani (American Prosecutors Research Institute) che l’hanno definita come “una teoria non verificata che, se

non contestata, può provocare conseguenze a lungo termine per il bambino che cerca protezione e rivendicazione legale nei tribunali” 
5. e “una teoria non dimostrata in grado di minacciare l’integrità del sistema di giustizia penale e la sicurezza dei bambini vittime di abusi” 
6.Più di recente, nel marzo 2010, si sono pronunciati contro la PAS gli psichiatri dell’Associazione Spagnola di Neuropsichiatria definendola senza mezzi termini “un castello in aria” 
7. e consigliando a tutti i loro associati di non farne uso né in ambito clinico né in ambito giudiziario.
8.Più volte nei suoi scritti Gardner ha espresso opinioni favorevoli alla pedofilia, da lui mai smentite; tali opinioni di Gardner rappresentano il manifesto di organizzazioni internazionali che sostengono la pedofilia 
9.Desta sconcerto, pertanto, che una inesistente malattia, non classificata tra le patologie riconosciute dalla comunità scientifica internazionale, per di più proveniente da un background filo-pedofilo, venga utilizzata nei Tribunali come prova per sentenze di affidamento dei minori, in spregio alle regole del Diritto che vogliono invece nei Tribunali solo malattie riconosciute ufficialmente (es. cause di non imputabilità nel penale, o nel civile cause di invalidità lavorativa, risarcimento del danno biologico, ecc).
 
da " L’INESISTENTE SINDROME DI ALIENAZIONE GENITORIALE" del Dr Andrea Mazzeo

Nessun commento:

Posta un commento