giovedì 9 aprile 2015

Terzo workshop progetto GEA. Che genere di genere. Diritti LGBT per una vera cultura di genere antidiscriminatoria

Sabato 11 aprile 2015 dalle ore 9.00 presso Villa La Rinchiostra a Massa si terrà il TERZO WORKSHOP del progetto G.E.A.-Genere E Antiviolenza.

"Che genere di genere. Diritti LGBT per una vera cultura di genere antidiscriminatoria"
a cura della Dott.ssa Elena Cucurnia



Sulla scia di un corso sulla violenza di genere che combatte una società in cui esistono dei modi culturalmente condivisi di dividere le persone tra uomo e donna e sulla base di questa dicotomia deliberare diritti e doveri, si inserisce bene un workshop che contempla invece una divisione socialmente e culturalmente imposta tra eterosessuali e omosessuali, suddivisione che ha senso di esistere soltanto nella nostra istituzione tra persone che hanno diritti e persone che ne hanno molti meno. Il presente workshop ha lo scopo di fornire ai partecipanti le conoscenze di base sulle tematiche riguardanti l'identità sessuale, con particolare riferimento all'orientamento sessuale e all'identità di genere, partendo dalle rappresentazioni sociali di cui queste tematiche sono vittima per arrivare a conoscenze scevre da stereotipi e pregiudizi. In una società dove le persone omosessuali, bisessuali e transgender sono invisibili dal punto di vista del diritto e stigmatizzate dall'ottica comune, nell'aula del workshop si ha la possibilità di vedere le cose in maniera diversa riportando il dibattito sul piano scientifico. Argomenti principali saranno: identità sessuale; omosessualità/eterosessualità; stereotipi e pregiudizi; le argomentazioni della psicologia; omogenitorialità; disforia di genere.

FB: Workshop Progetto GEA-Genere e Antiviolenza

Nessun commento:

Posta un commento