giovedì 21 gennaio 2016

E' ora di essere civili! #SVEGLIATITALIA




Sabato 23 gennaio in molte piazze italiane (più di 80), ci saranno manifestazioni o incontri di vario tipo a sostegno del "DDl Cirinnà" e l'Associazione A.R.Pa. sarà presente, perché crede che l'orientamento sessuale non possa determinare la lesioni dei diritti civili.
Crediamo, pertanto, che questo DDl debba essere solo l'inizio, vogliamo che si arrivi ad un riconoscimento ed un matrimonio vero e proprio, in quanto unione di due esseri umani che vogliono formare una famiglia, nel rispetto delle scelte personali: questo significa che chiunque si erga a giudice di ciò che ritiene naturale e cosa no non ha capito che cosa significhino l'amore, la libertà di amare e la "scelta". Cosa fa paura della scelta tra due esseri umani adulti e consenzienti di unirsi in matrimonio? Fa paura la libertà, fa paura il cambiamento?
A noi no! 
Anzi lo vogliamo agire, vogliamo che si realizzi una vera e propria rivoluzione antropologica che ci faccia uscire dalle spire dell'ignoranza e dell'ottusita'.
Noi quindi ci saremo, ci dichiariamo apertamente. E speriamo di essere in moltissim*!

Ti aspettiamo sabato 23 a Massa, Piazza del Mercato ore 16.00

Nessun commento:

Posta un commento