giovedì 10 novembre 2016

Al via i seminari aperti del corso OPER.A.-Operatrici Antiviolenza



Sabato 12 e 19 Novembre dalle ore 9.00 alle ore 12.00 si terranno i seminari aperti a tutta la cittadinanza
come fase conclusiva del corso OPER.A.- Operatrici Antiviolenza del CAV D.U.N.A.- Donne UniteNell'Antiviolenza, gestito dall'associazione A.R.PA..

Il primo seminario del 12 Novembre „L'importanza ed il rafforzamento del lavoro sociale di rete“ sarà tenuto dalla Dott.ssa Ersilia Raffaelli della Casa delle Donne di Viareggio.
Il secondo seminario del 19 Novembre „Donne straniere, pregiudizi, violenza. La mediazione linguistico-culturale nei CAV“ sarà tenuto dalla Dott.ssa Sara Vatteroni dell'Associazione Casa di Betania ONLUS.


Entrambi i seminari sono volti alla prevenzione, protezione e sostegno delle vittime, per diffondere una cultura di genere, antisessista, antidiscriminatoria e della non violenza. L'intenzione è infatti quella di coinvolgere la cittadinanza perché tutte e tutti possano essere messi nella condizione di accrescere e superare barriere mentali imposte da una cultura distorta

I seminari gratuiti si terranno presso il Centro Quartiere Le Puliche, Via Le Puliche n.128- Massa (MS) grazie al patrocinio del Comune di Massa.





Associazione A.R.PA. in breve
A.R.PA. è stata fondata nel Gennaio 2001 grazie all’incontro di un gruppo di donne residenti nella Provincia di Massa Carrara e della Spezia che, a seguito degli studi universitari in Antropologia, Giurisprudenza, Psicologia, Scienze Politiche e Scienze della Pace, si sono dedicate all’approfondimento delle tematiche di genere e delle politiche di pari opportunità, con un’intensa attività di ricerca e di sviluppo della rete tra i diversi soggetti pubblici e del privato sociale del territorio. Grazie alle competenze professionali maturate e partendo dalle rispettive esperienze personali, molte di noi infatti, sono impegnate nel volontariato, abbiamo deciso di lavorare insieme, coniugando il comune interesse per i diritti umani, declinati in chiave di laicità insieme ai principi di solidarietà sociale, condividendo ideali comuni volti alla diffusione di una cultura di genere, rispettosa delle differenze. Negli ultimi anni sono stati numerosi i progetti a difesa dei diritti umani delle donne, attraverso la realizzazione di azioni di contrasto alla violenza di genere insieme ad un’intensa e continua attività di comunicazione, informazione anche attraverso il nostro blog www.arparita.blogspot.it che è diventato un punto di riferimento per il territorio.


Nessun commento:

Posta un commento