lunedì 5 settembre 2011

Appeal to save Kate Omoregbe

http://www.thepetitionsite.com/1/appeal-to-save-kate/

On.le Sig. Presidente Della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano:
I firmatari di questa petizione, chiedono alla sua stimata persona, di intercedere nella concessione dell'asilo politico alla giovane donna Nigeriana Kate Omoregbe, la giovane donna è fuggita dalla Nigeria per non essere costretta a sposare un uomo molto vecchio e subire la conversione forzata dalla religione cattolica a quella musulmana.
In patria rischia la lapidazione o almeno lo sfregiamento con l'acido da parte dei parenti.
La ragazza è vissuta in Italia per circa dieci anni lavorando come badante, ma adesso si trova detenuta nel carcere di Castrovillari, dove sta scontando una condanna a quattro anni e quattro mesi: Kate Omoregbe finirà  di scontare la sua pena nella prima decade di settembre di quest'anno e finito il suo periodo di detenzione lei verra rimpatriata.
La ragazza ha chiesto asilo politico all'Italia, ma senza una sua preziosa intervento, un'eventuale risposta positiva riguardo il permesso di soggiorno per questa giovane donna, potrebbe arrivare troppo tardi.
I firmatari di questa petizione, la pregano, Signor Presidente, conoscendo la sua grande compassione, il suo amore per la giustizia, di essere generoso con questa ragazza e affidano a lei il futuro destino della sfortunata Kate Omoregbe.....

Nessun commento:

Posta un commento